Shofar

Shofar
IL SUONO DELLO SHOFAR

domenica 24 febbraio 2013

Intermatrix: Ego umano


Padre perdonalo, perché non sa quello che dice e fa.
Eccoci nuovamente allo scontro con il super-ego del clone di giuda, questo nano spirituale ma, grande macchina con motore ego- turbo, che con un pieno di vanagloria fa migliaia di sproloqui, dicendo falsità inaudite, accusando il prossimo di cose che egli compie, nella più profonda ignoranza e malafede.
Egli super-ego show, il campione del copia incolla, è talmente preso dalla sua maschera, che si è dimenticato di praticare dei fori nella parte corrispondente agli occhi e, di conseguenza non ci vede più. Tutto attorno al suo ego non esiste nulla, solo se- stesso; la sua aridità spirituale fa invidia al deserto del Sahara.
 La sua confusione è globale; questo falso messaggero mandato dai principi dell'aria, cioè da quelli che gonfiano l'io a quanti aprono la valvola della vanagloria, è vicino al punto di saturazione e, la sua esplosione è imminente: tenetevi lontani dalla sua onda d'urto, le sue schegge sono materia egoica molto densa, che potrebbero recar danno alla pura consapevolezza altrui.
Questa materia oscura non riflette alcuna luce, anzi la cattura e, la ottenebra al suo interno, centrifugandola nei meandri del suo vero se, comprimendola a tal punto dalla forza di gravità del suo super- ego, che poi deflagrando espelle ciò che di più pesante  il suo universo contiene.
Egli è esperto di politica, di bibbia, di alimentazione, di nomi, di meditazioni, di massoneria, di illuminati, di spenti, di complotti, di religioni, di trilogie hollywoodiane, di  distopia, di psichiatria, di filosofia. Di cose fondamentali non è esperto: di amore, di misericordia, di umiltà e, di spirituale.
Questo scrive il clone di giuda nel suo farneticante blog, rivolto al sottoscritto:  ATTENZIONE pertanto nel continuare a seguire i"canti delle sirene BUGIARDE" (gente cattiva che COPIA-INCOLLANDO svia molti e NON CAPISCE NIENTE né della Bibbia, né della politica, e tanto meno delle cose spirituali dietro i fatti del mondo).

Le suddette esternazioni di vanagloria da sole dimostrano la cattiveria assoluta di questo ciarlatano da due soldi, anzi da trenta talenti di antica memoria.
Alcune cose ti dico: Guai a te, frutto di rovi spinosi, guai a te campo di cardi, guai a te fonte di acque amare, se non ti svuoti del tuo ego, il tuo destino eterno sarà nelle tenebre esteriori, dove sarà pianto e stridore di denti.
                                    Chi cerca con diligenza il bene si attira benevolenza, ma chi cerca il male, questo gli verrà addosso. Proverbi: 11,27.
        

Proverbi 17:11 Il malvagio non cerca che ribellione, ma un messaggero crudele gli sarà mandato contro.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao secondo te perché Intermatrix sostiene che il nome di Gesù e quello di Dio sono falsi e inventati? Cosa ci guadagna a dire la Verità e a mischiarla con la menzogna?

l'ultimo ha detto...

Ciao,non secondo me, ma, secondo lo Spirito Santo.
Egli mente nella sostanza, perché appunto parla ispirato dalla carne e dal sangue, cioè fa muovere il suo ego e, si illude, illudendo anche gli altri.
Sulla questione dei nomi il suo atteggiamento è strettamente neo farisaico, non ha alcun fondamento, né logico- linguistico, né scritturale.Gesù Messia ci rivela il nome, indicandolo come padre: valido in tutte le lingue e culture.
Per quanto riguarda la Verità mischiata alla menzogna: questo è il tipico organigramma delle forze delle tenebre; anche satana usa questa tipologia strategica sin dalla Genesi con Adamo ed Eva.
Gli spiriti immondi riconoscono il Messia Gesù e, su questo dicono il vero ma, il resto è storia.
Leggi:Mc 5:1 Così giunsero all'altra riva del mare, nel paese dei Gadareni. 2 E, come Gesù scese dalla barca, subito gli venne incontro dai sepolcri un uomo posseduto da uno spirito immondo, 3 il quale aveva la sua dimora fra i sepolcri, e nessuno riusciva a tenerlo legato neanche con catene. 4 Infatti più volte era stato legato con ceppi e con catene; ma egli aveva sempre spezzato le catene e infranto i ceppi; e nessuno era riuscito a domarlo. 5 Continuamente, notte e giorno, fra i sepolcri e su per i monti, andava gridando e picchiandosi con pietre. 6 Ora, quando vide Gesù da lontano, egli accorse e gli si prostrò davanti, 7 e dando un gran grido, disse: «Che c'è fra me e te, Gesù Figlio del Dio altissimo? Io ti scongiuro, in nome di Dio, di non tormentarmi!».Ancora leggi e medita: 16 Ora, mentre andavamo al luogo della preghiera, ci venne incontro una giovane schiava che aveva uno spirito di divinazione e che, facendo l'indovina, procurava molto guadagno ai suoi padroni. 17 Costei, messasi a seguire Paolo e noi, gridava, dicendo: «Questi uomini sono servi del Dio Altissimo e vi annunziano la via della salvezza». 18 Ed essa fece questo per molti giorni; ma Paolo, infastidito, si voltò e disse allo spirito: «Io ti comando nel nome di Gesù Cristo di uscire da lei». E lo spirito uscì in quell'istante. Atti 16,16-18,

l'ultimo ha detto...

Giona fratello carissimo, la pace sia con te.
Queste vipere mostrano i loro denti, pronti ad inoculare veleno contro il Messia Gesù e i suoi santi ma, sappiano che la vittoria sarà della verità, non della sapienza mondana che questo bestiame che striscia sulla polvere della terra, usa a sua condanna.
Grazie fratello in Cristo Gesù del conforto cristiano che mi dai; ottimo e vero commento, Dio ti benedica grandemente, a presto.

Anonimo ha detto...

Ho avuto un dibattito via mail con Intermatrix,
alla fine mi ha detto testuali parole:

'Tanto la cristianità e il suo gesù stanno per essere cancellati per sempre'

Parola di Intermatrix ;)

Anonimo ha detto...

Quando mi ha detto ste cose in preda forse ad un raptus (?) devo ammettere di essere rimasto parecchio sbigottito... che sia davvero un anticristo?
Vi cito la mail per intero (chiedo all'amministratore di cancellare il commento se viola la privacy di Bojs, però vale la pena di essere riportata...)

AH Sì.. E DOVE COMPARREBBE CARO ESEGETA ESPERTO IL NOME DI [GESU'] NELLA BIBBIA ORIGINALE EBRAICA?

DFAI SU' NON SCHERZARE CON CAVOLATE ORMAI INENARRABILI CHE DA 2000 ANNI CI HANNO IMPANTANATO NELLA MENZOGNA.

TANTO LA CRISTIANITA' E IL SUO GESU' STANNO PER ESSERE CANCVELLATI PER SEMPRE!

ORDINE DI YAHUVEH E YAHUSHUA.

HALELUAYAH

All'inizio abbiamo discusso in toni abbastanza pacati, poi improvvisamente, forse messo alle strette dalla scarsezza di prove in suo possesso, ha iniziato ad alterarsi e a usare il Caps Lock

Idea3online ha detto...

Gesù è figlio di Dio, gli Angeli sono figli di Dio, Satana è figlio di Dio, Adamo è figlio di Dio.

Oppure Gesù è Dio incarnato, gli Angeli Dio incarnati, Satana è Dio incarnato, Adamo Dio incarnato.

Una cosa sembra essere vera nessuna religione racconta la verità.

La verità è che Adamo non è Dio incarnato, è un figlio di Dio dei reami terrestri, Satana è un figlio di Dio disubbidiente dei reami celesti, Gesù è un Figlio di Dio dei reami celesti. Dio ha concesso a Gesù altro suo figlio come Satana, di riportare nei reami terrestri la giustizia che altro suo Figlio di nome Satana ha tolto. La verità è semplice, Satana e Gesù sono angeli di Dio, chiamati Figli, Adamo è figlio......Ma dire che Gesù è Dio incarnato è cancellare dai reami celesti l'esistenza di angeli che onorano il loro Padre.

Nessuna religione racconta la verità, ma la verità la si trova osservando la creazione e la Bibbia.

l'ultimo ha detto...

Pace a te e, grazie del commento.
Ora veniamo al succo di tutto il tuo discorso, si, perché di enunciazione di idee si tratta, non di semplice commento.
1)Non credo tu conosca bene la bibbia,infatti, se l'avessi conosciuta non avresti pronunciato queste provocazioni di stille ermetico.
Gesù è figlio di Dio; si, ma in modo speciale: generato, non creato, della stessa sostanza del Padre. Gli angeli sono figli di Dio, ovvero creature(create)da Dio; cioè esseri senzienti spirituali, appartenenti al regno dello Spirito, non incarnati nella materia ontologicamente, cioè sono esseri senza corpo materiale, direttamente collegati alla volontà Divina. La parola angelo deriva dal greco anghelos, che significa messaggero, ed è la traduzione del termine ebraico malach, che viene applicato anche ai messaggeri umani. Satana è figlio di Dio, si, ma decaduto, con sola inclinazione al male. Adamo è figlio di Dio, si, ma tratto dagli elementi materiali terrestri vivficati dal soffio Divino: l'uomo è tripartito in corpo, anima e spirito, come ci insegna l'apostolo Paolo: 1Tessalonicesi 5:23. Corpo tratto dagli elementi chimici terrestri, cioè dalla materia inorganica del mondo minerale, reso animato dall'anima, appartenente al regno della vita, o regno organico, in ciò simile al resto dei viventi. simile a Dio in quanto possessre dello Spirito cosciente; il quale ci diferenzia dal resto delle creature fisiche, esistenti nel reame terrestre.
continua.

l'ultimo ha detto...

Seconda parte.
Gesù è Dio incarnato, si senza ombra di dubbio. Gli angeli non sono Dio incarnato, sono creature di Dio.
Satana non è nel modo più assoluto Dio incarnato: è una entità spirituale negativa con assoluta inclinazione al male, ( attenzione a certe affermazioni blasfeme)egli ha un certo potere solo sulla fisicità umana legata all'ego carnale, suo cibo preferito, ma nei più alti livelli spirituali è una nullità.
2)Tu come intermezzo dici: Una cosa sembra essere vera nessuna religione racconta la verità.
Si, è vero; le religioni create dall'ego carnale non dicono la verità, la verità è dello Spirito, la carne e il sangue non dicono la verità, come disse Gesù Messia a Pietro: vedi Matteo 16:17.
3)Tu dici:La verità è che Adamo non è Dio incarnato; si, ma chi lo dice? Poi dici: è un figlio di Dio dei reami terrestri; questa può anche passare. Di nuovo dici: Satana è un figlio di Dio disubbidiente dei reami celesti; anche questa è una giusta affermazione. Poi continui dicendo:Gesù è un Figlio di Dio dei reami celesti. Se tu conoscessi la bibbia avresti aggiunto di più, infatti, rileggendoti il prologo di Giovani, avresti scoperto che Gesù è molto più che solo figlio, infatti sta scritto: 1 In principio era il Verbo,
il Verbo era presso Dio
e il Verbo era Dio.
2 Egli era in principio presso Dio:
3 tutto è stato fatto per mezzo di lui,
e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.
4 In lui era la vita
e la vita era la luce degli uomini;
5 la luce splende nelle tenebre,
ma le tenebre non l'hanno accolta.
6 Venne un uomo mandato da Dio
e il suo nome era Giovanni.
7 Egli venne come testimone
per rendere testimonianza alla luce,
perché tutti credessero per mezzo di lui.
8 Egli non era la luce,
ma doveva render testimonianza alla luce.
9 Veniva nel mondo
la luce vera,
quella che illumina ogni uomo.
10 Egli era nel mondo,
e il mondo fu fatto per mezzo di lui,
eppure il mondo non lo riconobbe.
Come ben puoi notare si parla di qualcosa di grande, e non solo quì; vedi anche Atti 3,15: e avete ucciso l'autore della vita. Ma Dio l'ha risuscitato dai morti e di questo noi siamo testimoni. Si parla esplicitamente dell'autore della vita, cioè di Dio.
Continua.

l'ultimo ha detto...

Terza parte.
3)Altra tua affermazione: Dio ha concesso a Gesù altro suo figlio come Satana, di riportare nei reami terrestri la giustizia che altro suo Figlio di nome Satana ha tolto. La verità è semplice, Satana e Gesù sono angeli di Dio, chiamati Figli, Adamo è figlio......Ma dire che Gesù è Dio incarnato è cancellare dai reami celesti l'esistenza di angeli che onorano il loro Padre.
Dove attingi queste affermazioni, che a prima vista possono sembrare ingenue ma, al contrario sono pericolose e fuorvianti.
Tu paragoni Gesù a satana, in una sorta di dualismo minimalista radicale: Gesù è Dio incarnato,ora alla destra del Padre; satana è un semplice angelo decaduto, totalmente malvagio, scacciato definitivamente dal reame celeste e, precipitato insieme ai suoi nel reame dell'ego umano; dove vive parassita, nutrendosi ed allevando questo pesante fardello insito nella umana natura: il Messia Gesù lo ha definitivamente sconfitto col suo sacrificio cruento, dando a tutti coloro che si affidano a Lui, di vincerlo, estraendo il pungiglione della morte, cioè il peccato legato alla materia carnale, base fisica dell'ego illusorio, che non è il vero se spirituale dell'uomo.
Perché dire che Gesù Messia è Dio incarnato è cancellare dai reami celesti l'esistenza di angeli, che onorano il loro Padre? Chi ha stabilito questa consequenzialità; forse i ragionamenti logici della carne? Gli angeli onorano ancor di più il Padre dopo il sacrificio di Gesù, e la sua ascensione nel reame dello spirito.
Ricorda: angeli hanno annunciato la sua nascita a Maria, angeli hanno parlato a Giuseppe in sogno, angeli lo hanno confortato dopo le tentazioni, Lo confortò durante l'angoscia, nel monte degli ulivi. Gli esempi sono tantissimi in tutto il NT e, dimostrano il contrario di quanto tu affermi.
Ti saluto con la pace: apriti allo Spirito e affidati a Gesù Messia, Egli ti porterà nel regno dei reami celesti.