Shofar

Shofar
IL SUONO DELLO SHOFAR

domenica 3 marzo 2013

Chi si gloria si glori nel Signore


La vanagloria, malattia tipica di chi si crede virtuoso, malattia degli ipocriti, è in 
fondo una forma di prostituzione: tutto ciò che si fa, lo si fa per farsi vedere, per 
ostentazione, per “l’immagine”. 
Ma qual è la natura profonda della vanagloria? Quali le ragioni del suo sorgere? 
Fondamentalmente, la vanagloria nasce dall'attribuire più importanza al fare che 
all'essere, dal far dipendere il senso della propria vita e la riuscita del proprio agire 
dal consenso e dall'applauso altrui. Si mette il proprio io al centro del mondo, come fa il bambino che esige l’attenzione su di sé di tutti gli sguardi.

Quelle su menzionate sono in sintesi una spiegazione semplice dell'atteggiamento esplicito del Clone di Giuda, autore del blog- cloaca: Intermatrix.
Per chi ancora non l'avesse capito, ci troviamo di fronte a un moderno Goliath, pieno di se oltre ogni ragionevole misura, un pallone gonfiato, che come l'antico presuntuoso filisteo, sbraita parole piene d'orgoglio, forte nella sua pesante armatura di saccenza mentale, con in testa un elmo di vanità e menzogna; la sua lancia è di materialismo scintillante, le sue parole sono amare, piene di risentimento frustrato.
 Egli spaventa le schiere degli impavidi, con voce metallica sub-umana. E' un EGO gigante, addestrato fin dalla fanciullezza alla guerra contro il Messia Gesù. Come l'antico gigante disprezza le schiere di Dio altissimo.
Guarda e considera tutti dall'alto dei suoi sei cubiti e un palmo, egli esperto della blog-sfera, abile internauta dal linguaggio super- umano perfetto , fornito di armi dialettiche ed intellettuali smisurate. Tutti arretrano dinanzi alla sua arroganza e sapienza umana soverchiante, impossibile vincerlo con le armi della comune dialettica mondana, forse è laureato o diplomato a Gath in filistea.
Povero me io l'ultimo, il più insignificante dei pastori sardi, semianalfabeta, senza le sue efficienti armi oratorie, lo devo affrontare con coraggio questo indomito guerriero arrogante e spaventoso, senza armature pesanti devo agilmente agire con la fionda dello Spirito Santo, avvertirlo, dirgli, come Davide: : «Tu vieni a me con la spada, con la lancia e col giavellotto; ma io vengo a te nel nome dell'Eterno degli eserciti, il DIO delle schiere d'Israele che tu hai insultato. 46 Oggi stesso l'Eterno ti consegnerà nelle mie mani; e io ti abbatterò, ti taglierò la testa e darò oggi stesso i cadaveri dell'esercito dei Filistei agli uccelli del cielo e alle fiere della terra, affinché tutta la terra sappia che c'è un Dio in Israele. 47 Allora tutta questa moltitudine saprà che l'Eterno non salva per mezzo di spada né per mezzo di lancia; poiché l'esito della battaglia dipende dall'Eterno, ed egli vi darà nelle nostre mani». 
A te arrogante trarre tutte le conseguenze.  Grande è Dio Padre e la Vittoria è del suo dolce ed umile Messia.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

per te, sepolcro imbiancato colmo di invidia e di perversione, ogni tuo articolo è uno specchio esatto di ciò che tu sei


Matteo 12,32

A chiunque parlerà male del Figlio dell'uomo sarà perdonato; ma la bestemmia contro lo Spirito, non gli sarà perdonata né in questo secolo, né in quello futuro.

l'ultimo ha detto...

Anonimo, anonimo, non hai neanche il coraggio di presentarti, so chi sei, ti senti pizzicato eh, ascolta ti dico solo una cosa: tu non sei solo un sepolcro imbiancato, tu sei ciò che c'è dentro il sepolcro, cioè un cadavere in putrefazione, che nonostante sia dentro il sepolcro emana ancora il suo nauseabondo tanfo di morte.
Tu morto interiormente, che bestemmi notte e giorno contro lo Spirito Santo, non avrai nessun perdono, né tanto meno otterrai misericordia per la tua arroganza e malignità sfrenata.
Tutto quello che dici è il tuo cuore malvagio, che lo espelle velenosamente. Vade retro satana, torna nell'abisso da cui sei uscito.

l'ultimo ha detto...

A dimenticavo di dirti, che tu pallone gonfio di pesante ego, non ti alzerai da terra neanche di un millimetro, a chi ha orecchie per udire oda.

Anonimo ha detto...

Dovresti solo ringraziare Intermatrix-- Nessuno credo avrebbe visto il tuo assurdo tentativo di questo tuo--come chiamarlo? si può chiamare blog? non credo-- se Intermatrix stesso non ti avesse dato visibilità mettendo un link connesso a te-- Da parte mia ti compatisco, mi fai pena, probabilmente sei cosi solo e così insignificante nella tua vita, da aver bisogno di appoggiarti al lavoro serio e coerente di un altro per poter dare un misero senso alla tua vita-- ti compatisco, ma non penso sarà facilmente perdonato neppure da un pazzo fuori di testa, usare la sacra scrittura in modo cosi blasfemo come tu fai, senza nessuna conoscenza di cosa sia lo Spirito e in modo ipocrita, bigotto e opportunista-- non credo proprio che Intermatrix possa neppure avere una briciola di tempo per venire a commentare qui--- credo abbia cose più serie e concrete da fare-- come testimoniare con parole e FATTI la VERITA' che a quanto pare tu manco conosci--parli con le scritture senza neppure capire cosa dicono--fai pena davvero-- poi per quanto riguarda la preoccupazione di Intermatrix che tu possa sviare persone--- non credo proprio--basta un minimo di buon senso per capire che qui di verità non c'è neppure l'odore lontano---è solo uno sfogo come quello di tanti mitomani di rete, che cercano di ingannare persino se stessi sulla nullità della loro vita, vuota e colma solo di veleno per chi invece vive e opera veramente--auguri, ne hai bisogno--

l'ultimo ha detto...

Anonimo si vede la tua arroganza e mala fede, rileggiti ciò che hai postato e troverai tanto veleno, malizia, sufficienza, orgoglio,superbia, rancore, alterigia, risentimento diabolico e, ciliegina sulla torta: Menzogna satanica.
A me della visibilità in internet non interessa proprio nulla, a differenza del vostro falso profeta, che invece si gonfia ad ogni click sul suo blog.
Poi non sono solo come tu dici malignamente, ma in compagnia di fratelli veri, certo non in compagnia di serpenti velenosi come voi apostati.
Fai un giro largo dal mio blog jezebel, perché puzzi di cadavere in avanzato stadio di putrefazione.
Vade retro satana, torna nella geenna da dove sei uscito e, rimanici, che fra un po verrà dato fuoco e tu incenerirai insieme al resto dei tuoi compari.

Anonimo ha detto...

Ho avuto un dibattito via mail con Intermatrix, gli ho chiesto di citarmi documenti e fonti dove compariva il nome 'Yahshua' nei testi antichi
alla fine mi ha detto testuali parole:

'Tanto la cristianità e il suo gesù stanno per essere cancellati per sempre'

Parola di Intermatrix ;)