Shofar

Shofar
IL SUONO DELLO SHOFAR

giovedì 11 giugno 2015

La slealtà dei pseudocristiani

Che dire? quello della didascalia-miniatura è il vero nome di uno stalker che si autodefinisce "cristiano".
Ora questo blog, purtroppo, deve sentire le sue puzzone, tappatevi il naso, e sentite i suoi rumori.
Ecco la sua minacciosa scoreggia, sentite un po, ma tappatevi il naso,o mettete una maschera antigas, di quelle molto buone però, perchè i miasmi che fuoriescono dai suoi orifizi sono disgustosi.
                                                            Ecco la scoreggia:

                Lei insieme al suo amico defensor fidei numero 2 è già stato segnalato alla polizia postale perchè siete delle troppo brave persone. Continui con i suoi deliri e vedrà che prima o poi farà un errore ancora più grande di quelli che già sta facendo.

In quel momento stia certo che il suo prossimo le farà capire tutto il peso di occuparsi della vita privata degli altri. Perchè non parla anzi della sua famiglia, e della sua anonima e perduta vita privata? lei si faccia pure sentire rumorosamente, vedrà presto signor Budruni Carmelo che lo verrà a sapere tutta la Sardegna che sta faccendo lei in internet e se ha anche un mezzo lavoro dovrà spiegarlo bene al suo datore e a chi la conosce. Lei metta pure il mio nome e cognome, ci ha già provato una setta intera, oggi stanno tutti pagando le loro conseguenze penali.

Tolga i miei vecchi commenti dal suo sito da manicomio, è un mio diritto richiederlo e se non lo farà può contarci come è vero Dio che la denuncerò a breve. Non voglio essere associato minimamente alle vigliaccate di gentucola meschina come lei. E' stato un errore gravissimo donarle qualche anno fa la mia amicizia, lei non è un uomo, non merita nulla.

A presto signor Carmelo Budruni defensor fidei dei marroni miei si ricordi che da oggi in poi lei ha un fedele che cercherà costantemente il modo per poterla affidare alla giustizia per qualsiasi motivo, grande o piccolo che sia.

Avevate la mascherina? mettetela ogni qualvolta scoreggia questa Maschera.
Ho aggiunto io la punteggiatura, dove ho potuto, era di quelle veramente puzzolenti, e fatte tutte in un solo momento, di quelle molto rumorose, dove alla fine esce anche robba solida, ancora più puzzolente.
           Ora facciamo l'esegesi di questa "Flatulenza". Non pensavo mai nella mia vita di fare cosa simile.
1)Prima parte della scoreggia:Lei assieme al suo amico defensor fidei numero2 è già stato segnalato alla polizia postale perchè siete delle troppe brave persone. Come si nota gli sfinteri sono molto rilassati ed inizia il concerto mono-tono. Praticamente lo fa lui è accusa gli altri, ma chi di dovere sa, da dove provengono miasmi e rumore. Accusa addirittura due persone, ma se proveniva da te, e tutti hanno sentito bene. Scoreggione. Domani informerò la PP, e vediamo che provvedimenti prenderà, anche se esula dalle loro specifiche competenze, non credo possano impedirti di scoreggiare, ma, di questi tempi non si sa mai.
2)Continui con i suoi deliri e vedrà che prima o poi farà un errore ancora più grande di quelli che già sta facendo. Strano,  continua, nonostante l'evidenza, e i miasmi, a far finta di nulla, e, diabolicamente alza il tiro,alzando la gamba. Quanta aria, ma cosa hai mangiato? fagioli messicani per caso?.
3)In quel momento stia certo che il suo prossimo le farà capire tutto il peso di occuparsi della vita privata degli altri.Alt ! Scoreggiare si, son cose che capitano, su dai, ma far dire agli orifizi anali falsità inaudite, no, non ci stò, e ti devo riportare alla civile convivenza e contegno: fai da bravo, sù, non scoreggiare falsità, che potrebbero darti molto fastidio.
Io non sono mai entrato nella vita privata, nè tua nè di nessuno, e se hai prove in merito mostrale pubblicamente, però non fare passi falsi: rischi una denuncia per scoregge moleste. Mostra prove circostanziali e certe, altrimenti zitto, che ti conviene.
4)Perchè non parla anzi della sua famiglia( attento dove scoreggi, e non è una minaccia, ma solo un piccolo avvertimento, fatto da un pastore sardo) e della sua anonima e perduta vita privata?Perchè dovrei farlo scoreggione, parlami della tua invece, dato che sono i tuoi orifizi a sganasciare aria putrida.Lei si faccia sentire pure rumorosamente,( che faccia tosta: lui fa molto rumore, e accusa gli altri, ma cosa è, non ci sente bene?)vedrà presto signor Budruni Carmelo che lo verrà a sapere tutta la Sardegna che sta facendo lei in internet e se ha anche un mezzo lavoro dovrà spiegarlo al suo datore e a chi la conosce.Intanto un po di Sardegna sente il tuo  rumore e odore, e,  credimi, non è per niente gradito. Poi mister scoreggia, senti un po: Ma i cavoli tuoi perchè non impari a farteli, e pensa a ciò che stai facendo tu. Poi, per quanto riguarda il mio datore, non devo spiegargli nulla delle tue pestilenziali flatulenze, non gliene frega nulla, prova a farlo tu, e poi te ne renderai conto di persona. Chi mi conosce sa che sono una persona di contegno. Se vuoi puoi venire quì, in Sardegna, di persona, così avrai anche questa soddisfazione. Però t'avverto: qui da noi scoreggiarci in faccia è un gravissimo affronto, non so se ti conviene, lo possono fare solo i bimbi piccini, ma molto piccini, o solo in famiglia, o tra amici di merende.
5)Lei metta pure il mio nome e cognome, ci ha provato una setta intera, oggi stanno tutti pagando le loro conseguenze penali.PrrrPrrrr Rrrrrrr!!! Ora mi denunci per aver scoreggiato in internet, poi vedremmo chi avrà le conseguenze penali. Tu hai troppo sottovalutato il tuo avversario( da parte tua). Figurati se sono così sprovveduto.
- Ora vado fuori a dire una parola Santa: Siate prudenti come serpenti e semplici come colombe; dice il Messia Gesù.- Rientro-Capisci chi son io. Mai mischiare il sacro al profano.Poi questa setta di sette, stà pagando come? Fammi capire? Per aver scoreggiato. Sicuramente la pena sarà somministrargli a forza dei farmaci contro il meteorismo. Mah! Che leggi strambe.
Sappi, se non erro, che la scoreggia è punita quando si fa dinanzi a una corte, di proposito, ed è oltraggio alla corte.
6)Tolga i miei vecchi commenti dal suo sito da manicomio,( già fatto, non amo gli scoreggioni a casa mia, tu venivi spesso a scoreggiare, anche in forma anonima, ma io sapevo ch'eri tu: Tolgo anche quelli? Se vuoi lo faccio subito, anche perchè sono ancora più puzzolenti. Poi, per quanto riguarda il manicomio, come mai c'eri anche tu? Cosa pensavi di fare? lo psichiatra, o collaboravi anche tu con le tue ipocrite parole a renderlo più pazzo)è un mio diritto richiederlo e se non lo farà può contarci come è vero Dio, che la denuncerò a breve. Get a grip! Calma, non sforzarti troppo, che già intravedo lo stronzo che ti fuoriesce, e ti sporcherà., conta fino a un miliardo, magari ti calmi. Su via un profondo respiro. Così eviti il peggio. Ti sei calmato ora! Lascia perdere Dio in questi momenti, che non ti si addice. Denunciami pure, fai, fai. Intanto tu resta  impegnato in queste cose, io agisco, mica lascio perdere e bluffo. Tu continuia con le vampate, io sotto sotto provvedo alla mia difesa, tanto tu sei impegnatissimo. Magari proverai( cosa che non ti auguro), cosa significa incappare così ingenuamente nelle maglie della giustizia. Poi famelo dire in tutta sincerità: Tu hai perso la cognizione del tempo, o sei un pessimo bluffatore, ma come, prima parli come se tutto fosse già stato fatto, e poi mi parli al futuro, mah.....guarda, non mi interessano i tuoi prossimi peti, basta e avanza quello attuale.
7)Non voglio essere associato minimamente alle vigliaccate di gentucola meschina come lei. Tu,  privo di contegno, additi gli altri, e giudichi di conseguenza esplicitamente, rendendoti colpevole di giudizio empio ed iniquo. Le suddette parole ti condannano agli occhi dello "Spirito Eterno", e le leggi morali universali avranno il loro naturale corso.
Pentiti, e torna in te( se ancora riesci a farlo) altrimenti potrebbe essere troppo tardi, perchè il Messia Gesù é prossimo a manifestarsi in tutta la sua Gloria e potenza, e questo è doveroso da parte mia dirtelo. Pentiti per il tuo bene spirituale.
Non fare l'errore di scoreggiare alla presenza del "Giudice Supremo". E' oltraggio alla corte.
8) E' stato un errore gravissimo donarle qualche anno fa la mia amicizia, lei non è un uomo, non merita nulla.Ma su, via, forse i tuoi errori sono stati ben altri, sono altri e saranno altrettanti altri, se non torni in te.
Poi tu affermi: Che io non sono un uomo. Se io non sono un uomo, tu cosa sei?, e se io non merito nulla. Tu  cosa meriti?
9)A presto signor Carmelo Budruni, defensor fidei dei marroni miei, si ricordi che da oggi in poi lei ha un fedele, che cercherà costantemente il modo per poterla affidare alla giustizia per qualsiasi motivo, grande o piccolo che sia.
La parte finale di questa rumorosa scoreggia è anche comica: ha un suono tutto suo, sembra, infatti, che la grande abbuffata di legumi, mostri tutta la sua plateale e nauseabonda esplicazione anale. Non oso immaginare cosa ti sarà accaduto subito dopo.

Ma vi rendete conto di quanto sia degenerato e privo di contegno questo neo-fariseo, di quante e infinite maschere indossa "per" "sonare"(significato latino per Maschera- Persona). Una cosa ti volevo dire, per chiuderla ora: Non perdere tempo nello stare in agguato, e cercare dove io inciampo. Non fare come il tuo referente( satana). Ricoda sempre: che "io sono sveglio ed attento", piuttosto vigila sul tuo operato, e ispeziona il tuo cuore, e smettila di dire cose che sicuramente ti si ritorceranno contro, te lo dico per il tuo bene spirituale.
Auspico che tu ti penta e ritrovi la Via della verità.
                                   Amen, così era, è, e sarà.


Nessun commento: